Giovedì, 01 Giugno 2017 13:47

Favaro 1948: riparte dal capitano MARTON Nicola

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Dopo un deludente campionato chiuso all'ultimo posto

del girone B di Eccellenza si riparte in via Monte Cervino. La società vuole riscattare l'anno conclusosi che ha visto il cambio di Montemurro per Pistolato e poi il ritorno di Montemurro senza peraltro ottenere   il risultato sperato. Dopo un avvio roboante il team di Pizzigati ha fatto registrare un brusco calo chiudendo le contese con risultati negativi . L'ultima vittoria del torneo risaliva a novembre 2016. Nessuna porzione magica ha funzionato e il ritorno di Montemurro aveva risollevato entusiasmo e fatto sguainare bandiere ( quasi patetico lo sventolio in tribuna unito a sguaiati uni sonici incitamenti ) ormai ammainate. Ma nulla. Per questo la società si sta muovendo per mettere nelle mani del Mister una rosa idonea ad affrontare un campionato di promozione senza alcun patema. Sui giocatori confermati e sui nuovi arrivi top secret, unica cosa e' la conferma di Capitan Marton. Giocatore robusto come una botte di rovere, abile nel gioco aereo e' il primo pezzo da novanta per i biancoverdi.Risulta infatti che dopo il brillantissimo campionato scorso ( e non e' stato poi l'unico a certi livelli ) il capitano avesse richieste sia dall'eccellenza sia da squadre titolate di promozione. Ma nonostante cio ha chiuso un accordo con una stretta di mano e rimarrà a Favaro anche il prossimo torneo. Sarai lui il perno sui cui ruotare , sarai lui l'esempio per il nugolo di giovanotti garibaldini. Non sara un compito difficile per Nicola visto che sportività, rettitudine   e attaccamento alla maglia sono doti per lui spontanee e naturali.

ILPIPPOCALCIO – Red-azione

Letto 110 volte Ultima modifica il Giovedì, 01 Giugno 2017 13:58
Devi effettuare il login per inviare commenti